STATUTO

A LINATE E MALPENSA SI DEVE CAMBIARE!

La vicenda Sea di questi mesi, dimostra che non esiste nessuna democrazia sul posto di lavoro. Tutte le altre organizzazioni sindacali, il 15 luglio hanno ritenuto validi gli stessi accordi bocciati dal referendum, non tenendo conto del parere dei lavoratori.

VOGLIONO CHE TUTTO CONTINUI COME PRIMA!

 

Leggi tutto...

 

UNA STRUTTURA SINDACALE AUTOFINANZIATA

Quando si parla di organizzazioni sindacali, i lavoratori di Malpensa, intendono organizzazioni interamente finanziate dalle direzioni aziendali.

I locali, (le casette) messi a disposizione da Sea.
Le strutture per l’attività come fax, fotocopiatrici, telefoni ecc., anche queste messe a disposizione da Sea.
I permessi sindacali infiniti, con decine di funzionari sindacali staccati dall’attività lavorativa e a tempo pieno, con segretari regionali e nazionali delle varie organizzazioni sindacali, interamente stipendiati dalle società di Malpensa.

QUESTA SITUAZIONE HA COME CONSEGUENZA LA MANCATA AUTONOMIA DELLE VARIE ORGANIZZAZIONI SINDACALI, CHE SI VEDREBBERO NEGARE I VARI “PRIVILEGI” CONCESSI DA SEA, SE NON ACCETTANO FINO IN FONDO LE SCELTE AZIENDALI.

COSTRUENDO LA CUB TRASPORTI-ALCOBAS ABBIAMO DECISO DI ROMPERE QUESTO CIRCOLO VIZIOSO, CHE ALLA FINE OBBLIGA UNA ORGANIZZAZIONE SINDACALE A SOTTOSCRIVERE LE SCELTE AZIENDALI IN CAMBIO DELLA SOPRAVVIVENZA.

Tutta la struttura della nostra organizzazione sindacale è interamente e unicamente autofinanziata dai lavoratori stessi, attraverso l’iscrizione ed i contributi ottenuti dalle vertenze e dai servizi da noi praticati per i lavoratori.

PER QUESTO, RITENIAMO INDISPENSABILE PER LA NOSTRA STESSA ESISTENZA E PER LA NOSTRA INDIPENDENZA, CHE I LAVORATORI SI ISCRIVANO E FINANZINO LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE.

FINO A QUANDO LE AZIENDE DI MALPENSA, FORNIRANNO I MEZZI PER FARE ATTIVITÀ SINDACALE ALLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI STESSE, NON SARA’ MAI POSSIBILE COSTRUIRE UNA ORGANIZZAZIONE AUTONOMA DEI LAVORATORI AEROPORTUALI CHE AGISCA PER NEI LORO INTERESSI.

PER MANTENERE LA NOSTRA LIBERTÀ IN VISTA DELLE PROSSIME TAPPE E DELLE FUTURE LOTTE, SOPRATTUTTO PER SEA HANDLING, E PER COSTRUIRE INSIEME A NOI UN REALE MOVIMENTO SINDACALE AUTONOMO, È NECESSARIO

ISCRIVERSI ALLA CUB TRASPORTI-ALCOBAS