SETTIMALOGISTICA: accordi, vertenze e volantini

cargo mle Malpensa:

Comunicato coop Med

La società consortile Logitec, titolare dell’appalto per la movimentazione delle merci presso il sito MLE dell’aeroporto di Malpensa, con lettera di convocazione presso Assologistica per il giorno 29 luglio 2013, ci informa che provvederà ad operare un cambio di gestione al proprio interno affidando con decorrenza 01/08/2013 le attività alla COROS società Cooperativa a r.l. con sede legale in Roma.

FILT, CUB e FLAI confermano il giudizio, più volte ribadito, su tali modalità di affido di lavoro che rischiano di riaprire conflitti che nell’attuale fase non giovano ad alcuno: in modo particolare al Committente.

In ogni caso la posizione che contraddistinguerà le OO.SS al tavolo negoziale non potrà che basarsi sul principio elementare di difendere, nella fase di passaggio, la totalità degli organici che oggi fanno capo alla Coop. Med.

Ciò non toglie la disponibilità, che anzi viene ribadita e rivendicata, di attivare con il nuovo entrante un intenso negoziato volto a definire e condividere l’insieme delle questioni che regolano l’attività lavorativa nel sito.

Sull’esito dell’incontro, nel rammentare che tuttora sono attive le procedure di raffreddamento, le OO.SS. terranno le seguenti assemblee retribuite:

Martedì 30 luglio 2013

dalle ore 13.00 alle ore 14.00 per il 2° turno
dalle ore 14.00 alle ore 15.00 per il 1° turno
dalle ore 21.00 alle ore 22.00 per il 3° turno

Aeroporto Malpensa, 24 luglio 2013

Filt Cgil                 Cub Trasporti         Flai Ta

 

MLE, LOGITEC E MED rispondono di tutte le spettanze dei lavoratori!

Il 15 luglio scorso, il tribunale di Busto Arsizio ha condannato MLE spa, in solido con Logitec e la Coop MED, a pagare lo stipendio di un dipendente della Cooperativa Med che inspiegabilmente non lo aveva ricevuto.

Pur essendo una pronuncia in sede monitoria (decreto ingiuntivo) è importante, perché ribadisce  il principio che chi commissiona il lavoro risponde direttamente delle retribuzioni maturate dai lavoratori nell'ambito dell'appalto in cui questi prestano attività.

E il caso non è isolato perché molti lavoratori che sono ancora in forza (ed anche alcuni che hanno cessato il rapporto) alla Coop Med ci hanno segnalato di essere creditori di retribuzioni e TFR arretrati, di differenze retributive come il livello, ed anche per questi lavoratori i servizi legali della CUB trasporti, stanno predisponendo le azioni necessarie per la ottenere i pagamenti ancora dovuti.

Continua quindi da parte nostra, la raccolta delle firme di tutti i lavoratori che devono avere il tfr e gli stipendi arretrati, ed anche di chi sono inquadrati ingiustamente al 6° livello.

A differenza di altri, noi riteniamo che sia giusto chiamare in causa anche Mle, e non solo Med e Logitec, anche per evitare di trovarci nella situazione già vista con Airservice e Incontro che dichiarano fallimento appena vengono estromessi da Malpensa.

 

Assemblea retribuita lavoratori coop Med


   Venerdì  7 giugno 2013, dalle:

 13.00 alle 14.00 per il 2° turno
 14.00 alle 15.00 per il 1° turno
 21.00 alle 22.00 per i lavoratori del turno di notte

Ordine del giorno:

1. Accordo 17-4-2013
2. Varie ed eventuali
 


Filt Cgil                   Cub Trasporti                  Flai Ta

 

CARGO MALPENSA

LAVORATORI COOP MED
Mercoledì 8 maggio 2013

ASSEMBLEA RETRIBUITA
 
 dalle:
 13.00 alle 14.00 per il 2° turno
 14.00 alle 15.00 per il 1° turno
 21.00 alle 22.00 per i lavoratori del turno di notte

 
 Ordine del giorno:
 ACCORDO SINDACALE DEL 17 APRILE 2013;
 VARIE ED EVENTUALI.
Considerata l’importanza degli argomenti da discutere, invitiamo tutti alla massima partecipazione.

Filt Cgil        Cub Trasporti              Flai Ts

 

 

 

RAGGIUNTO L'ACCORDO CON LA COOP MED (Cargo Mle-Argol Malpensa)

2013-04-17 accordo med.PDF

 
Altri articoli...