TRASFERIMENTI DA AIRPORT A SEA:

IL SOLITO METODO SEA!

La scorsa settimana si è tenuto l’incontro con Airport per il trasferimento di 109 lavoratori in Sea spa. Gli incontri riprenderanno mercoledì.

IL PERSONALE SARA’ SOSPESO DA AIRPORT

Chi si troverà in lista, non avrà diritto al trasferimento in Sea ma sarà sospeso da Airport e assunto con contratto a termine di sei mesi da Sea. Se sarà ritenuto idoneo da Sea sarà poi assunto definitivamente altrimenti tornerà in Airport.

IL POSTO IN SEA NON SARA’ PIU’ IN BASE ALL’ANZIANITA’

Le liste saranno fatte, con aree con percentuali maggiori ed aree con percentuali inferiori in base alle esigenze aziendali, ci sarà il 35% di personale femminile ed il 65% maschile, ma con percentuali diverse da ogni settore in base alle scelte aziendali. Inoltre il 40% sarà di Linate ed il 60% di Malpensa.

SARA’ POSSIBILE RIFIUTARE IL TRASFERIMENTO

Considerazioni:

  • Con il criterio della necessità aziendale, con aree con nessun trasferimento e aree dove si è trasferiranno solo personale femminile, con percentuali diverse tra Linate e Malpensa, l’azienda può decidere chi trasferire, avallando piaceri personali ai suoi tirapiedi.
  • Con il meccanismo dell’idoneità alla mansione decisa da Sea, altrimenti si ritorna in Airport, tutto ciò viene ulteriormente accentuato.
  • Tutti i sostenitori degli accordi del giugno 2014, che non si potevano modificare, ora sono già disponibili a sottoscriverne altri, che nella sostanza sono l’opposto.

TUTTI RICORDERANNO CHE NESSUNA MODIFICA AGLI ACCORDI DOPO IL REFERENDUM E’ STATA ACCETTATA.

TUTTI RICORDERANNO CHE NESSUN LAVORATORE POTEVA RIFIUTARE IL TRASFERIMENTO IN SPA, CHE ANCHE SE NON IDONEO ALLA NUOVA MANSIONE e’ RIMASTO IN SEA.

Come si può giustificare dei trasferimenti con diversi criteri di scelta, i primi in un modo e questi in un altro?

Per evitare le solite dicerie, su personaggi protetti e da “premiare”, si devono usare criteri certi, uguali per tutti ed esigibili dai lavoratori eventualmente esclusi.

27/4/2015

TRASFERIMENTI DA AIRPORT A SEA:

IL SOLITO METODO SEA!