IN SEA H., QUASI IL 50% DEI LAVORATORI è CON CONTRATTO A PART-TIME. SE NON FANNO ORE IN PIU’, QUESTI LAVORATORI HANNO UN SALARIO CHE NON GLI CONSENTE DI VIVERE IN MODO DIGNITOSO.

 

PER POTER LAVORARE QUANCHE ORA IN Più, OGNI LAVORATORE DEVE ACCETTARE TUTTO QUANTO GLI CHIEDONO LE GERARCHIE AZIENDALI.

CON QUESTO SISTEMA, I LAVORATORI A PART-TIME, SONO IN BALIA DI SEA.

QUANDO CI SI RIVOLGE ALLE ALTRE SIGLE SINDACALI PER AFFRONTERE QUESTI PROBLEMI, QUESTO NON VIENE POSTO COME UN PROBLEMA DI TUTTI, MA SOLO COME UN PIACERE CHE LE GERARCHIE SEA ELARGISCONO A CHI VOGLIONO LORO.

È ORA DI DIRE BASTA ! OGNI LAVORATORE HA DIRITTO AD UN SALARIO DIGNITOSO, SENZA SUBIRE RICATTI.


OCCORRE COSTRURE UNA VERTENZA SINDACALE, CON I LAVORATORI CHE VOGLIONO UN CONTRATTO AD ORARIO PIENO, CHE IMPONGA SEA ALLA TRASFORMAZIONE DEI CONTRATTI.

BASTA CON IL LAVORO A PART-TIME A VITA!