ORARI LAVORO IN AVIAPARTNER:

IMPORTANTE SENTENZA DELLA CORTE D’APPELLO DI MILANO!

Lo scorso dicembre, la Corte di Appello di Milano, con una sentenza su causa promossa dalla Filt-Cgil, ha dichiarato antisindacale il comportamento di Aviapartner, nell’aver imposto ai propri dipendenti, in occasione del passaggio da part-time a full-time, orari anomali e non concordati con il sindacato.

Come si ricorderà, Aviapartner imponeva ai propri lavoratori, l’accettazione degli orari flessibili come il 6per6 o gli orari modulari, senza nessuna contrattazione con i sindacati, come prevede espressamente il contratto nazionale.

Questo pronunciamento del Tribunale di Milano, con sentenza di secondo grado, appare ancora più importante nell’attuale situazione. In questi mesi infatti, Aviapartner nei passaggi di clausola sociale con Wfs, sta imponendo ai lavoratori l’accettazione degli orari anomali e mai concordati.

La Cub Trasporti, forte di questa sentenza ottenuta dalla Filt-Cgil, ritiene prioritaria la battaglia per il rispetto dei tempi di lavoro e della vita privata dei lavoratori. Ne consegue che oltre alle iniziative sindacali con gli scioperi, si possono affiancare anche le vertenze legali.

Invitiamo pertanto tutti i lavoratori interessati e i lavoratori che dovessero subire pressioni ed intimidazioni a contattare i nostri delegati per valutare le iniziative del caso.

23/2/2017 dalle ore 14.00 alle ore 18.00

SCIOPERO

di tutti i lavoratori Aviapartner