LA LOTTA DEI LAVORATORI BERTSCHI CONQUISTA IL DIRITTO ALLA TRATTATIVA

Grande partecipazione al picchetto davanti ai cancelli della ditta Bertschi Italia Srl con sede in Via Dogana, 2 Busto Arsizio e c/o l’unità locale di Pomezia sita in via Ardeatina al Km 20.500, questa mattina alle ore 04.00 è iniziata la protesta dei lavoratori con 8 ore di sciopero indetto dalla CUB Trasporti Varese, 
- contro l’accordo di II livello firmato dai confederali,


- contro l’atteggiamento discriminatorio nei confronti dei lavoratori che non hanno aderito allo stesso accordo contro la riduzione d’orario decisa unilateralmente dalla direzione aziendale, 
- contro la messa in ferie obbligatorie con una telefonata dalla sera per la mattina seguente. 
- contro L’invio di contestazioni per svariati motivi nei confronti dei lavoratori iscritti alla CUB Trasporti alla quale l’azienda si rifiuta di riconoscere la libera iscrizione.

 

La protesta con una alta adesione ha visto praticamente paralizzare l’uscita dei camion sia a Busto Arsizio che a Pomezia, solo quando il direttore e sceso a discutere con i lavoratori e i responsabili della CUB Trasporti, assumendo l’impegno di fissare un incontro si è sciolto ed è cominciata a defluire la colonna dei TIR formatasi all’uscita della Dogana.


La solidarietà di classe non è mancata! Al presidio hanno partecipato delegazioni di lavoratori di vari settori: pubblico impiego, metalmeccanici, tessili, chimici ecc.
Pronti a ripetere la lotta fino al raggiungimento dell’obbiettivo!
Rispetto dei lavoratori e riconoscimento dei diritti


Gallarate, 8.05.2017


Cub Varese
Via Pasubio, 8
21013 Gallarate (Va)
Tel. 0331/076413- 0331/772337 - Fax 0331/1832254


e-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
sito internet: http://www.cubmaloensa.it
Pagina Facebook: http://www.facebook.com/pages/AL-Cobas-Cub/257340237610055
You tube Canale alcobascub: http://www.youtube.com/user/alcobascub

 

BERSCHI CANCELLO