Terminato lo sciopero

 

Alle 12,00 i lavoratori Avis Dea hanno ripreso il lavoro.

Ottenuto dall’azienda la proroga dei contratti e la trattativa per la prossima settimana su tutti i punti in sospeso.

MALPENSA:

SCIOPERO DEI LAVORATORI AVIS-DEA

Dalle 17,00 di ieri, i lavoratori di Avis Dea di Malpensa sono di nuovo in sciopero. Lo sciopero è stato proclamato, contro la decisione aziendale di non prorogare tutti i contratti a termine in scadenza 31/3/2015 ed anche per i numerosi problemi che da mesi non vengono discussi e affrontati dalle direzioni di Avis e Dea.

La decisione di iniziare lo sciopero è stata presa dai lavoratori dopo aver saputo che  a due lavoratori non sarebbero stati prorogati i contratti a termine.

In particolare, una lavoratrice in maternità ed a un lavoratore con due figli a carico, senza nessuna motivazione produttiva, ne di calo di lavoro ne di personale meno produttivo degli altri, dal 1° di aprile saranno senza lavoro, con il solo scopo da parte aziendale di dare un esempio repressivo a tutti i lavoratori.

31/3/2015