Corporacion America acquisisce Ata.

Corporacion America, gruppo argentino attivo nel business aeroportuale, si è aggiudicato la gara per Ata, società che gestisce l'aeroporto privato di Milano Linate.

il gruppo sudamericano gestisce gia' 51 aeroporti nel mondo, tra cui quelli di Buenos Aires, Brasilia e Montevideo.

Corporacion America - già presente in Sicilia in qualità di gestore dell'aeroporto di Trapani, ricorda il comunicato - "guarda con interesse agli aeroporti nazionali di Bologna, Salerno e Genova, oltre agli scali siciliani di Palermo, Catania, Comiso, Pantelleria e Lampedusa".
I termini finanziari delle transazione non sono stati comunicati, ma una fonte vicina alla materia dice che il gruppo guidato dall'imprenditore di origine armena Eduardo Eurnekian "ha pagato circa 25 milioni di euro". La fonte aggiunge che Corporacion America "ha un piano di investimenti (per Ata) pari a circa 20 milioni nell'arco di cinque anni".
Il gruppo guidato da Eurnekian gestisce, tra gli altri, gli scali di Buenos Aires, Brasilia e Montevideo, e punta all'acquisizione di aeroporti nei paesi dell'Europa mediterranea, nonché di ulteriori scali in Brasile e nel Centro e Sud America.
Il nome di Eurnekian si è intrecciato, negli anni passati, con quello di Giuseppe Bonomi, da poco ex presidente di Sea. Dal prospetto informativo della quotazione, poi abortita, emergeva che a Sea fa ancora capo l'8,5% del capitale di Aeropuertos Argentina 2000, società che rientra nella galassia di Corporacion America.