BUSTE PAGA PART-TIME AIRPORT:

SE NON FAI CAUSA, NON AVRAI L’ADEGUAMENTO DELLA BUSTA PAGA!

Lo scorso 30 maggio, 83 lavoratori a part-time di Airport h., hanno conciliato con la direzione la loro causa per il giusto calcolo delle buste paga.

Nel mese di luglio questi lavoratori hanno ricevuto parte degli arretrati dal luglio 2016 al dicembre 2017 e la totalità delle differenze retributive da gennaio di quest’anno.

Ripetutamente non solo noi come Cub trasporti ma tutte le oo.ss hanno chiesto alla direzione di sistemare le buste degli altri lavoratori a part-time, senza peraltro ottenere risposta.

Ne consegue quindi che avendo già ricevuto richiesta di altre 40 lavoratrici, procederemo con altre cause!

ATTENZIONE PERÒ ALLE IMITAZIONI!

Di fronte ad un recupero economico, (da 300 a 700 euro) ora per paura di perdere tessere, quasi tutti i sindacati, corrono a fare le cause. Vale la pena quindi ricordare:

-- La causa è stata fatta da 83 lavoratori con i legali di Cub Trasporti e Adl Varese, è a questi lavoratori che tutti devono essere grati.

-- La causa è stata fatta per le irregolarità contenute nel contratto nazionale che aumenta l’orario di lavoro senza aumentare il salario. Contratto siglato da Cgil, Cisl, Uil e Ugl, che si sono dimenticati della legge sui lavoratori a part-time.

-- Lo stesso contratto, dal luglio del 2017, prevede che a tutti i lavoratori dell’handling, siano calcolate le maggiorazioni in modo giusto. Ma le aziende non applicano tutto ciò e fregano decine di euro al mese ad ogni lavoratore. Stranamente però in questo caso nessun sindacato firmatario del contratto ha attivato vertenze legali di massa.

INVITIAMO PERCIÒ TUTTI I LAVORATORI A PART-TIME AD ATTIVARSI PER RICHIEDERE I GIUSTI ARRETRATI.

INVITIAMO TUTTI I LAVORATORI A CONTATTARE I NOSTRI DELEGATI PER LE PROCEDURE LEGALI DA INTRAPRENDERE.

14/9/2018