COMUNICATO LAVORATORI SEA H. ESENTATI

 

Siamo ormai ad oltre 40 giorni dall’inizio dell’attività di Airport H.

Inizio dell’attività avvenuta senza l’assunzione dei lavoratori esentati, che si sono visti sostituire nelle loro postazioni lavorative.

La legge prevede espressamente che il lavoratore ha 60 giorni di tempo per rivendicare con atto formale e scritto, la sua estromissione, previa la decadenza da questo diritto.

Pertanto tutti i lavoratori Sea h. esentati ed attualmente collocati in cigs a zero ore dall’1/9/2014, devono  impugnare la loro estromissione, entro la fine di ottobre (60 giorni dall’inizio dell’attività di Airport h.) con lettera predisposta dagli uffici legali delle nostre organizzazioni.

Con questo atto formale, ogni lavoratore sospeso in cigs, prima che scadano i termini di legge, impugna la sua estromissione dal lavoro, riservandosi ogni azione in difesa dei suoi diritti.

Invitiamo tutti i lavoratori esentati sospesi in cigs a zero ore da Sea h., a mettersi in contatto, per firmare impugnativa entro la fine di ottobre.

15/10/2014

ADL varese                                                                                   Cub Trasporti