Sea handling – Airport handling:

INIZIA IL CAMBIO DI SOCIETA’

Come apparso nel totem aziendale, da giovedì la direzione Sea h. inizia le operazioni per le dimissioni consensuali, con la contemporanea assunzione in Airport h. .

PER CHI HA LA COMUNICAZIONE DEL PASSAGGIO IN AIRPORT:

La Sea h., ai lavoratori farà firmare un licenziamento-dimissioni consensuale ed a fronte di questo, Airport h. formalizzerà  con lettera una proposta di assunzione.

 

Dopo aver chiesto espressamente sia a Sea h. che a Airport h. di avere copia dei documenti che verranno fatti firmare dai lavoratori, senza ricevere nessuna risposta, appena in possesso delle prime copie, informeremo subito i lavoratori.

Comunque:

  • sembrerebbe che la direzione Sea h. in questa prima fase, non chiede espressamente di chiudere con un verbale di conciliazione, le eventuali controversie e differenze retributive con Sea h., ma questo verrà fatto successivamente;
  • nella lettera di assunzione di Airport h., si deve verificare se non ci sono delle mancanze. Ad esempio le lavoratrici assunte tramite clausola sociale da Globe Ground, devono avere scritto che dall’1/1/2015 passeranno a 30 settimanali.

PER CHI NON HA LA COMUNICAZIONE DEL PASSAGGIO IN AIRPORT:

Tutti i lavoratori, che non riceveranno nessuna comunicazione, del loro passaggio in Airport h., dal primo di settembre, saranno collocati in cigs a zero ore.

Oltre ai lavoratori che dovranno poi passare in Sea spa a fine anno, parecchi lavoratori saranno collocati in cigs, ad esempio i lavoratori esentati, la cui collocazione lavorativa in Airport, se avverrà, lo sarà successivamente e senza i diritti degli altri lavoratori.

A nostro parere, tutti i lavoratori che non riceveranno una proposta di ricollocazione in Airport h., prima che avvenga la cessazione delle attività di Sea h., quindi prima del 1° settembre, devono formalizzare la messa a disposizione lavorativa presso Airport h.. Onde evitare eventuali controversie sulla collocazione lavorativa, ogni lavoratore che non ha ricevuto una proposta di assunzione in Airport h., deve, con lettera scritta, rivendicarne il diritto.

PER CHI RESTA IN SEA H.:

Dal 1° settembre, tutti saranno collocati in cigs a zero ore. Avendo Sea h. disdettato tutti gli accordi aziendali, la cub per questi lavoratori, non accetterà nessuna decurtazione normativa e salariale.

VENERDì 25 LUGLIO ALLE 15,00

PRESSO LA SEDE DI GALLARATE VIA PASUBIO, 8

ASSEMBLEA DEI LAVORATORI SEA

PER DISCUTERE ED AFFRONTARE TUTTI I PROBLEMI

E LE EVENTUALI INIZIATIVE LEGALI E SINDACALI.

22/7/2014

Cub trasporti